Racing

Tempo di lettura: 2 minuti

7h Città di Lignano: una gara particolare

  1. Home
  2. Racing
  3. 7h Città di Lignano: una gara particolare
Marco Antonello e la sua tuta nuova

Era da un bel po’ che non correvamo una gara dal giorno alla notte, con tutte le sue particolarità.

Qui parliamo di: , , , , , , ,
Prossima gara
  • 18 Giugno 2022

    Pomposa Endurance Summer Series

    Circuito di Pomposa, Comacchio (FE)


Sabato 21 agosto siamo tornati in gara per un appuntamento estivo al quale, da qualche anno, non manchiamo mai: la gara estiva di Lignano.

Quest’anno la competizione ha visto un’organizzazione inedita: la partenza nel primo pomeriggio e l’arrivo a serata inoltrata hanno costituito una caratteristica non trascurabile vista l’enorme differenza di condizioni (climatiche e di asfalto) a distanza di poche ore.

Foto di gruppo
© Photo credit Stipaphoto / Lignano Circuit

Il team portato in gara era composto da Marco Sinico, Marco Antonello, Giovanni Magnabosco, Mattia Mizzon e Luca Dal Grande. Ai box un inedito Stefano Tregnaghi che in pochissimo tempo si è calato perfettamente nel ruolo di team manager.

Le fasi iniziali della gara non sono state facili: la temperatura estrema dell’asfalto (oltre 60 °C alla partenza) ha reso la vita difficile a numerosi piloti e noi non siamo stati da meno: partiti nelle retrovie, abbiamo avuto non poche difficoltà a tenere in pista i kart che ci sono stati assegnati nei primi turni.

Con l’arrivo del tramonto però abbiamo cominciato a recuperare posizioni, nonostante un inconveniente alla prima curva: a seguito di un errore in staccata Luca ha tamponato un pilota, con conseguente penalità di 10 secondi (fortunatamente ininfluente sulla classifica finale). Penalità esagerata a nostro avviso, ma abbiamo accettato la decisione dei commissari e abbiamo continuato con la nostra gara.

Giovanni in gara
© Photo credit Stipaphoto / Lignano Circuit

Abbiamo tagliato il traguardo in quattordicesima posizione (su venti team): un piazzamento non troppo esaltante, ma sarebbe stato difficile fare di meglio. Il team ha lavorato bene, i piloti più esperti non hanno deluso le aspettative, Mattia si è portato a regime velocemente (arrivando a fare il record del team) e Luca prosegue la sua crescita in esperienza e velocità.

Menzione speciale per Stefano, preciso e impeccabile ai box.

Dopo la 7h Città di Lignano è arrivata la quarta prova della Summer Series, di cui vi parliamo nel prossimo articolo.

Cartello PIT
© Photo credit Stipaphoto / Lignano Circuit

La storia del giorno

Questa gara ha visto il debutto in pista di Luca, che è riuscito un po’ alla volta a fare esperienza e avvicinarsi ai tempi degli altri piloti.

Momento storico anche per Marco Antonello, che ha portato in gara la sua nuovissima tuta personalizzata coi colori del team.

Infine, tornare a correre una gara con la transizione giorno/notte per noi è stata un’emozione. Vedere scendere la sera mentre si è in gara ha sempre quel non-so-che di magico!

Articolo precedente
Summer Series: doppia top 10!
Articolo successivo
Summer Series: avanti tutta!
Menu