Prossima gara: 19 Giugno 2021 | 6h di Lonato

Si torna in pista!

  1. Home
  2. Racing
  3. Si torna in pista!

Fuel our passion

Marco Sinico in gara

Dopo quasi due mesi di stop, maggio sarà un mese molto intenso per la nostra squadra.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Racing
Qui parliamo di: , , , , , , , , , , , ,

Fuel our passion

Prossima gara

6h di Lonato

19 Giugno 2021

Circuito di Pomposa, Comacchio (FE)

Rimanere fermi per svariate settimane non è stato facile, ma abbiamo pensato che con una pandemia in atto ci siano cose più importanti rispetto alla nostra passione. Ora che la situazione sta migliorando, però, è giunto il momento di tornare a presentarsi ai nastri di partenza: a partire da maggio torneremo in gara!

Il primo appuntamento sul nostro calendario è la 4h Winter Cup del Lignano Circuit (Precenicco – Udine), in programma sabato Primo maggio sul circuito friulano. Al volante ci saranno Giovanni Magnabosco, Marco Antonello e Marco Sinico seguiti ai box da Luca Dal Grande.

Nemmeno una settimana dopo, sabato 8 maggio, Andrea Turato e Marco Dal Pezzo – con la new entry Mattia Mizzon ai box – saranno in pista al Circuito di Pomposa (Comacchio – Ferrara) per una 2 ore endurance, prima tappa dei cinque appuntamenti che da maggio a settembre caratterizzeranno la Pomposa Endurance Summer Series; una serie che, con questi due piloti, puntiamo a disputare dall’inizio alla fine.

Questo non è tutto: abbiamo altri progetti interessanti cantiere per il resto della stagione; ci stiamo lavorando e, appena sarà tutto allineato, li annunceremo.

Una piccola anticipazione è la volontà di presentarci ad alcuni eventi con un team per la categoria amatori: una squadra-laboratorio per rendere più performante il team pro e allo stesso tempo dare più soddisfazione ai piloti meno veloci della squadra. Non solo: in questo modo potremo dare la possibilità di avvicinarsi a questo bellissimo sport per chi lo vorrà. Non sappiamo ancora precisamente quando faremo debuttare queste novità, ma siamo ormai a buon punto.

Nel frattempo ci vediamo in pista!

Articolo precedente
Pomposa Awards: una gara come nessun’altra
Articolo successivo
Lignano: un buon passo ed una prestazione convincente
Menu